You are here
Home > prima pagina > La scomparsa di Marziano Weber, sindaco apicoltore

La scomparsa di Marziano Weber, sindaco apicoltore

Qualche giorno fa è scomparso Marziano Weber: Progetto Apinsieme e la redazione sono vicini alla famiglia e alla comunità fiemmese

CASTELLO DI FIEMME. Una gran folla silenziosa e commossa ha tributato ieri pomeriggio l’ultimo affettuoso saluto a Marziano Weber, ex sindaco di Castello – Molina, scomparso improvvisamente nella notte fra domenica e lunedì. La chiesa di San Giorgio ieri alle 17 era gremita di persone venute un po’ da tutta la valle di Fiemme per le esequie celebrate da padre Lino del convento dei francescani. Una grande testimonianza di affetto alla famiglia, alla moglie Teresa, ai due figli Valentina e Rodolfo e alla sorella Eleonora per cercare di lenire l’indicibile dolore per l’improvvisa dipartita del loro congiunto. Marziano Weber a soli 65 anni compiuti il 5 marzo scorso se n’è andato in un attimo, senza preavviso. Un fisico forte, da atleta, che gli ha permesso di primeggiare nella squadra di fondo delle Fiamme Gialle di Predazzo prima e poi nella veste di allenatore della squadra nazionale di orienteering. È stato anche sindaco del comune di Castello-Molina nel 1994, dopo l’uscita di scena del sindaco Claudio Demarchi. Aveva inoltre guidato il comune per un altro quinquennio e poi aveva ricoperto l’incarico di vicesindaco con l’amministrazione del sindaco Bazzanella. Tutti lo ricordano con immutato affetto per il suo impegno, ma anche per la sua serietà e disponibilità verso la gente. Un amministratore coraggioso e puntiglioso che si è opposto più volte allo strapotere della Provincia. Alle esequie ieri anche tanti colleghi della Scuola Alpina e tanti apicoltori di Fiemme , attività che Weber praticava con grande impegno e passione insieme alla moglie Teresa. Aveva anche inventato nuove tecniche per debellare la varroa delle api e tutti lo apprezzavano per la sua grande professionalità. (l.ch.)

fonte TrentinoCorriereAlpi
Apinsieme
Quelli che vogliono far volare insieme le Api

Lascia un commento

Top