You are here
Home > legislazione > Regione Marche: campagna apistica 2017-2018

Regione Marche: campagna apistica 2017-2018

Nelle Marche la campagna apistica 2017-2018 si avvale di uno strumento predisposto dalla regione attraverso uno specifico bando che stanzia  oltre 150mila euro destinati al settore apistico.

Parliamo del bando approvato con DDPF 94/IAB del 29/11/2017 – Reg. UE 1308/2013 – DGR n. 1509 del 05/12/2016. Approvazione del bando di accesso ai benefici previsti dal Programma regionale di miglioramento della produzione e commercializzazione del miele per la campagna 2017/2018

Scadenza presentazione domande: 15 gennaio 2018

Obiettivo della campagna: miglioramento della produzione e commercializzazione del miele.
Il bando si compone di nove azioni rivolte ai vari soggetti del settore.

Le azioni A1, A2 e A3 prevedono finanziamenti per la realizzazione di corsi per apicoltori e per l’organizzazione di seminari e convegni, oltre alla realizzazione di incontri formativi sulle problematiche legate a Vespa velutina e a Aethina tumida. Il finanziamento, di 34.300 euro, è destinato all’Assam, ai consorzi apistici provinciali e alle cooperative.

Le aziende del comparto potranno usufruire di interventi di assistenza tecnica garantiti dai consorzi apistici provinciali ai quali il bando mette a disposizione 30mila euro (azione 4). Sempre per i consorzi apistici provinciali, nelle azioni B1 e B4 sono previsti 44.943 euro per la realizzazione di incontri di formazione sull’uso dei farmaci veterinari per la lotta alla varroa e per l’acquisto dei farmaci stessi.

Veniamo ai singoli apicoltori o associati ai quali è riservata l’azione B3: finanziamenti di 100 euro ad arnia per l’acquisto di arnie tradizionali per nomadismo, e anche per l’acquisto di arnie con sistema a trattamento termico, con un contributo di 120 euro ad arnia. Condizione per l’accesso: essere in  possesso di almeno dieci alveari regolarmente denunciati all’anagrafe apistica nazionale.

Infine l’Assam, in quanto unico laboratorio regionale riconosciuto, beneficia di 32mila euro per l’effettuazione di analisi qualitative sui prodotti apistici.

Il bando non contempla azioni riguardanti le collaborazioni con gli istituti di ricerca, i finanziamenti per le prove di campo finalizzate a valutare metodi e strategie di lotta alla varroa e altre malattie, i contributi per i tirocini in apicoltura.

Le domande dovranno essere inviate alla regione Marche – servizio politiche agroalimentari in via Tiziano 64 ad Ancona entro il 15 gennaio 2018, compilando la modulistica scaricabile dalla pagina dedicata del portale Sian.

 

Apinsieme
Quelli che vogliono far volare insieme le Api

One thought on “Regione Marche: campagna apistica 2017-2018

Lascia un commento

Top