You are here
Home > ambiente > Lazio: bando regionale a sostegno dell’Apicoltura

Lazio: bando regionale a sostegno dell’Apicoltura

E’ stato pubblicato sul sito della Regione Lazio, il 22 dicembre scorso, il bando pubblico riportante “Azioni dirette a migliorare le condizioni della produzione e della commercializzazione dei prodotti dell’apicoltura –Sottoprogramma operativo Regione Lazio – Annualità 2017 – 2018“. Il bando scade il 5 febbraio 2018 alle 23:59

Le azioni che si intendono finanziare hanno le seguenti finalità:

  • incentivare la formazione dei neoapicoltori o di giovani che intendono avvicinarsi al mondo dell’apicoltura, nonché l’aggiornamento di apicoltori professionali, attraverso l’organizzazione di corsi tematici specifici, seminari, convegni, incontri divulgativi;
  • razionalizzazione del processo di lotta e di controllo delle patologie dell’alveare e trasferire agli apicoltori le conoscenze, derivanti da attività sperimentali, sulle metodologie più razionali di lotta alla varroa, utilizzando strategie a basso impatto ambientale;
  • favorire lo sviluppo della pratica del nomadismo tra gli apicoltori laziali, attraverso l’acquisto di arnie, attrezzature e materiali idonei all’esercizio e alla pratica dello stesso nomadismo consentono la produzione di mieli di elevata qualità e valore merceologico;
  • favorire il ripopolamento del patrimonio apistico regionale, lo sviluppo e la specializzazione dell’attività di allevamento, selezione miglioramento genetico e moltiplicazione delle api regine, degli sciami e delle famiglie di api, sostenendo la diffusione e la presenza dell’Apis mellifera ligustica.

Gli ambiti di intervento riguardano:

MISURA A “Assistenza tecnica agli apicoltori ed alle organizzazioni degli apicoltori” :
– Azione A.1. “Corsi di aggiornamento
° Sottoazione A.1.2 – “Corsi di aggiornamento e formazione rivolti a privati”;
– Azione A.2 – “Seminari e convegni tematici”;

MISURA B “Lotta contro gli aggressori e le malattie dell’alveare, in particolare la varroasi”:
– Azione B.2 – “Indagini sul campo finalizzate all’applicazione di strategie di lotta alla varroa, caratterizzate da basso impatto chimico sugli alveari; materiale di consumo per i campionamenti”;

MISURA C “Razionalizzazione della transumanza”:
– Azione C.2 “Acquisto attrezzature per l’esercizio del nomadismo” , a sua volta articolata in
° Sottoazione C.2.1 – “Acquisto arnie”;
° Sottoazione C.2.2 – “Acquisto macchine, attrezzature e materiali vari per l’esercizio del nomadismo;

MISURA E “Misure di sostegno per il ripopolamento del patrimonio apicolo dell’Unione”:
– Azione E.1 – “Acquisto di sciami, nuclei, pacchi d’api e api regine”;
– Azione E.2 – “Acquisto materiale per la conduzione dell’azienda apistica da riproduzione”.

Qui trovate il ⇒ bando integrale. E qui la ⇒ pagina della Regione Lazio con tutte le informazioni in merito.

Apinsieme
Quelli che vogliono far volare insieme le Api

Lascia un commento

Top