You are here
Home > appuntamenti > APIMELL 2018: Convegno L’Apicoltura nel baratro, come risalire

APIMELL 2018: Convegno L’Apicoltura nel baratro, come risalire

Che cosa aspettarci sul fronte del clima nei prossimi anni non è possibile sapere, ma delle soluzioni occorr201803-Apimell-Convegno-ANAIe approntarle al più presto. Eppoi, i due anni trascorsi ci hanno dimostrato quanto siamo fragili su questo fronte, ma dobbiamo pur sempre andare avanti. Il soggetto principe, il nemico numero uno, la Varroa, e ancora il Nosema e le Sofisticazioni del miele continuano a colpire gli alveari e per questo è giunto il momento di lavorare al meglio delle nostre possibilità, approntando nuove strategie. Solo attraverso una continua attenzione e discussione si può cercare di arrivarne a capo. Fermo restando che non dobbiamo sottovalutare tutte le altre patologie riteniamo sia imperativo portare il tema al centro del dibattito durante la 35a Fiera APIMELL su questi temi.

Ci avvarremo dell’esperienza di tre fra i migliori esperti in materia, che negli anni si sono occupati costantemente del problema.

Esperienza e Scienza, dunque, che saranno magistralmente interpretate dall’Apicoltore Francesco Mussi, dal professor Mario Colombo dell’Università di Milano e dal dottor Giancarlo Quaglia del laboratorio Floramo, che rappresenta l’A.I.I.P.A. (Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari) in Europa, che ci parlerà di come individuare le sofisticazioni del miele.
Convegno a cura di A.N.A.I e APINSIEME
35° APIMELL PIACENZA | SABATO 3 MARZO 2018 ore 13,45 | Sala A
Moderatore del Convegno Massimo Ilari, Direttore Editoriale Progetto Apinsieme, Rivista Nazionale di Apicoltura. Apertura lavori, Sergio D’Agostino, presidente A.N.A.I. (Associazione Nazionale Apicoltori Italiani).

Apinsieme
Quelli che vogliono far volare insieme le Api

Lascia un commento

Top