You are here
Home > prima pagina > Anteprima Rivista Nazionale di Apicoltura: Dicembre 2018

Anteprima Rivista Nazionale di Apicoltura: Dicembre 2018

clic qui per scaricare

Eccoci al numero di Dicembre. Questo numero è liberamente scaricabile, per tutti, in formato pdf.

Il file è quello che abbiamo inviato in tipografia e che vi arriverà con un po’ di ritardo.

Per scaricarlo clicca sulla copertina qui a destra.

 

 

CHE NE SARA’ DELL’APICOLTURA?

editoriale di Massimo Ilari

L’apicoltura, poi, è considerato un piccolo comparto con un volume d’affari assai risibile. Ecco la vera ragione del perché non sono stati mai varati progetti seri per l’intero settore. Di tanto in tanto si elargiscono finanziamenti senza una ratio di crescita e tutto rimane impantanato nella palude del niente cambierà mai

 

PROSPETTIVE E SFIDE PER IL SETTORE DELL’APICOLTURA NELLA UE

Massimo Ilari, Antonio D’Angeli

Lo scorso primo marzo 2018 il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione in merito alle prospettive e le sfide per il settore dell’apicoltura europea (2017/2115 – INI). Sul tavolo questioni rilevanti per l’intero comparto sulle quali è imperativo avviare il dibattito. La parola ai nostri lettori

 

RILEVAZIONE DEL PESO PONDERALE DI ALVEARI CAMPIONI NELL’ASSISTENZA TECNICA

Giampaolo Palmieri

Che ragione c’è di pesare contemporaneamente due alveari nel medesimo apiario? Consente di scoprire certi comportamenti individuali legati alle caratteristiche specifiche delle due famiglie osservate. Un aspetto importante di cui scoprirete ogni segreto leggendo l’articolo

 

TEMPO DI BILANCI

Sergio D’Agostino Rossi

“Vorrei ricordare che i miei scritti sono prevalentemente indirizzati ai principianti che, assai presenti sul territorio, necessitano del maggior numero di nozioni possibili, per poi diventare degli apicoltori provetti. Per coloro che svolgo-no il lavoro per reddito, i concetti che esprimo li hanno ben presenti … con loro il confronto avviene su altri piani!”

 

RISPETTARE QUEL PICCOLO INSETTO CHE SI CHIAMA APE

Paolo Franchin

L’ultimo mese dell’anno chiama a buttare giù dei bilanci sul lavoro apistico svolto. Un bilancio doveroso per continuare al meglio a praticare il mestiere più bello del mondo: quello dell’apicoltore. E c’è altro. “Una cosa raccomando a voi tutti, non trascurate mai i principi morali che applicate a quel piccolo insetto “ape” che tanto ci appassiona. Non lasciate che nessuno dubiti della vostra spiritualità interiore

 

SALVARE LE API PER SALVARE IL PIANETA

Costantino Moretti

Il 13 settembre scorso l’Assemblea Nazionale slovena ha votato la fiducia al 13° governo del Paese. Alla guida del Ministero dell’Agricoltura, delle Foreste e del Cibo è stata nominata la signora Aleksandra Pivec, la quale gentilmente ha con-cesso in esclusiva a questo periodico la seguente intervista

 

LE API E NOI (di Colafemmina)

recensione a cura di Antonella Bozzano ISZ Lazio e Toscana

L’Autore accompagna noi e le api in viaggio nella storia, nella mitologia, nella religione, nella politica, nell’etica, nella scienza, nell’arte, nell’architettura e nella letteratura attraverso i secoli. Il tutto con un piccolo saggio, di facile lettura, coinvolgente per tutti, non solo per gli addetti ai lavori

 

VOLIAMO ALTO SULLE QUALITÀ DELLA CERA

Giuseppe Morosin

Cercare di interpretare i bisogni di vita delle api per migliorare il loro benessere di vita, deve rappresentare l’imperativo di ogni apicoltore. Se siamo degli apicoltori attenti dobbiamo cercare adeguate tecniche apistiche per accompagnarle nella piena valorizzazione della loro cera, senza sostituirci a esse

 

NASCE IL CTSTAA, UN NUOVO PUNTO DI INCONTRO TRA APICOLTORI E RICERCATORI

Marco Valentini

Riceviamo e pubblichiamo perché pensiamo sia giusto fornire ai nostri lettori la mappa di quanto di nuovo si muove in Italia in campo apistico

 

SAN MICHELE, AIUTACI TU!

Valentina Larcinese

Selvatica o non selvatica? Domestica o non domestica? Dubbi amletici che hanno avviato un’accesa querelle tra gli apicoltori: nelle assemblee delle associazioni le discussioni sono piuttosto infiammate e c’è chi si trastulla anche su Facebook. Sono necessarie grandi quantità di pop-corn per assistere ai numerosi diverbi che scaturiscono da post e commenti sempre più infuocati e talvolta addirittura esplosivi

 

VIAGGIO AL CENTRO DELLA CERA

Aristide Colonna, Pietro Paolo Milella

Cera. Ecco un altro dei magnifici prodotti che ci donano le api. Purtroppo capita di pensare che “C’era” una volta la Cera. Come dire stiamo parlando di una favola o di una realtà dei nostri tempi? Ne saprete di più quando sarete alle firme dell’articolo. Buon viaggio

 

FLORA APISTICA URBANA

Giancarlo Ricciardelli D’Albore

Le piante di questo numero: Menta acquatica, Menta selvatica, Menta piperita, Menta poleggio

 

TOC TOC

Una lettera di  Mario Sinapi

Influenza? Non servono le pozioni magiche. Rispondiamo attingendo dalla rubrica Antibufale curata da Vita e Salute su Il Fatto Quotidiano (8 dicembre 2018)

Apinsieme
Quelli che vogliono far volare insieme le Api

Lascia un commento

Top