You are here
Home > prima pagina > Anteprima Rivista Nazionale di Apicoltura: Febbraio 2020

Anteprima Rivista Nazionale di Apicoltura: Febbraio 2020

Carissime lettrici e carissimi lettori, eccoci al numero di Febbraio e in dirittura di arrivo per Apimell 2020 che si svolgerà a Piacenza dal 6 all’8 marzo 2020. Apinsieme sarà presente e ci troverete allo stand B31.

Prosegue il concorso vota la Copertina del cuore 2016-2019: potete vincere premi offerti dai nostri sponsor Chemicals Laif, Compa, MP Zootrade e abbonamenti offerti da Apinsieme


SE GLI ANIMALI POTESSERO PARLARE

L’editoriale di Massimo Ilari

(…) l’uomo che sta stravolgendo il clima, sommergendo i terreni di chimica tossica e pesticidi, stravolgi-mento che insieme ai cambiamenti climatici ha un forte impatto negativo sulle api e dunque sulla produzione del miele e degli altri prodotti dell’alveare (…)


UN PATTO DI FILIERA PER IL MIELE

Note di Giampaolo Palmieri

Il 28 novembre 2019 si è tenuto a Milano un incontro organizzato dall’Unione italiana Food* con le principali sigle di rappresentanza degli apicoltori: UNAAPI, AAPI, FAI, ANAI e CONAPI, per analizzare la crisi del mercato del miele. Al primo incontro ne ha fatto seguito un altro, il 16 gennaio 2020. Vediamo che cosa è successo


NEONICOTINOIDI: INCHIESTA SULLE LOBBY DEI PESTICIDI

Dario Dongo

Scienza e informazione manipolate a servizio dell’industria dei veleni, per scongiurare l’introduzione di divieti nel sistema agricolo USA


INTORNO AL POLLINE

Sergio D’Agostino Rossi

Ancora pochi giorni e la stagione prenderà il via ed è già tempo di preparare il nuovo materiale per iniziare a fare pulizia di telaini vecchi e neri procedendo gradualmente con l’inserimento di fogli cerei nuovi…


APICOLTORE, A FEBBRAIO

Maurizio Ghezzi

Per noi apicoltori è questo il periodo nel quale iniziare a guardare avanti e cominciare a fantasticare. Siamo al mese che prelude a quel meraviglioso e imperdibile appuntamento che è la fiera di Apimell, a Piacenza; esposizione che segna inesorabilmente la ripresa di una nuova stagione apistica, e che probabilmente tutti noi stavamo aspettando con ansia e trepidazione già dallo scorso novembre

COMBATTERE IL PROBLEMA DELLO SMOG IN TRE MOSSE

Federico Spadini, Greenpeace

Intervenire sulla qualità dell’aria è imperativo per la salute dell’ambiente e di tutti gli esseri viventi. E sì è una misura vitale anche per le api che risentono fortemente dei cambiamenti climatici, dei quali lo smog è anche la causa più importante. Insomma, non basta gridare al pericolo della “Ultima ape”, ma occorre attuare le misure adeguate per invertire la tendenza


IL LIBRO DI MARIA ARESU. FIN DA BAMBINA LE API MI VOLANO ATTORNO

Redazione

A chent’annos. Quando io ed Enrico siamo stati contattati da Maria Aresu, un’apicoltrice sarda che mi aveva invitato a un Convegno nei dintorni di Cagliari tantissimi anni fa, correva il 1983, non abbiamo pensato più a una coincidenza ma a una fatale attrazione naturale.
Lette le prime 20-30 pagine ci siamo guardati negli occhi e vi abbiamo letto la stessa inequivocabile decisione: dare gambe a quanto scritto dalla Aresu e farlo diventare un libro. Far rivivere attraverso i suoi personaggi una Storia che ci racconta un certo modo di fare apicoltura e ci riporta indietro nel tempo
(…) Prosegue poi Antonio D’Angeli… Quando Massimo Ilari ed Enrico Pasini mi hanno parlato di questo libro e proposto di scriverne la “Prefazione” insieme, probabilmente non immaginavano quale regalo, in realtà, mi stessero facendo. Per un “Sardo” d’adozione come me, che da quarant’anni ama e si innamora ogni giorno delle api da miele, non poteva esserci motivo migliore per delle riflessioni su un’opera come questa, capace di, motivare entusiasmare e trasmettere passione.

Troverete il libro in anteprima durante APIMELL, sia durante la presentazione che avverrà venerdi 6 marzo alle 10 presso la Sala C, sia nel nostro stand B31


SUONI BENEFICI E AROMI CHE APRONO LE PORTE DI UN VIAGGIO FANTASTICO

Beti Piotto, Aristide Colonna

Il ronzio delle api, piacevole e in perfetta sintonia con i suoni della natura, invita al rilassamento e alla meditazione mentre i profumi dell’alveare sono ricchi di resine e oli essenziali utili all’apparato respiratorio… e non solo


GELATINA REALE: IL PASSEPARTOUT DELLA SALUTE

Luca Tufano, Aristide Colonna

Potremmo definire la pappa reale un cibo funzionale, cioè capace di generare degli effetti positivi sulla salute. Sarebbe, però, importante suscitare maggiore interesse e attenzione nei medici e nei ricercatori, presso i quali lo scetticismo verso la naturopatia è spesso ingiustificato, considerato che è propria la moderna ricerca scientifica e non una qualche forma di superstizione a dimostrare l’efficacia farmacologica di prodotti come la gelatina reale


DIETE, DALLA LOW-CARB ALLA BEVERLY HILLS

a cura di Vita e Salute

A dispetto dei risultati e contro ogni evidenza, le diete dimagranti continuano a essere molto popolari. Eppure, già negli anni Cinquanta, si parlava di una loro inefficacia per il 90% delle offerte. Oggi pare che siamo intorno al 50%. Nonostante i numerosi fallimenti, l’industria delle diete prospera: a far fallire molti regimi alimentari sono i complicati aspetti pratici, come il dover pesare gli alimenti o conteggiare le calorie, ma ci sono anche fattori meno conosciuti che minano alla base il successo di una dieta.


L’ENIGMA DEI RACCOLTI SCARSI

Luca Tufano

Troppo spesso gli apicoltori attribuiscono a tutto le responsabilità dei raccolti scarsi meno che a loro stessi, alle proprie pratiche, più in generale possiamo dire alle conoscenze che essi hanno della biologia dell’animale che allevano. Per usare una metafora, a qualsiasi preparatore atletico che si rispetti sono richieste delle conoscenze sulla fisiologia e l’anatomia umana, sulla biomeccanica del corpo e l’alimentazione, perché diversa-mente le performances di un atleta sono affidate al caso, all’empirismo spicciolo o al dilettantismo, ma nessun apicoltore si pone il problema che le performances delle proprie api dipendano anche dalle lacune che sono alla base della propria conoscenza professionale, e che impediscano di leggere i fenomeni


FLORA APISTICA URBANA

Giancarlo Ricciardelli D’Albore

Le piante di questo numero: Erba grassa, Semprevivo maggiore, Cardo mariano, Morella Is. Mauritius, Fiore di Arlecchino, Betonica, Gelsomino Madagascar


TOC TOC

Una lettera di Carlo Pavone (Napoli), risponde la redazione

I MITI ALIMENTARI Spesso sui giornali si trovano delle indicazioni dietetiche che sovente sono in antitesi con quanto si è letto il giorno prima. È giusto parlare di miti alimentari?


Apinsieme
Quelli che vogliono far volare insieme le Api

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top